prossimo
precedente
voci

Transizione verso la sostenibilità

L’inquinamento atmosferico ha continuato a causare un numero significativo di decessi prematuri e malattie in Europa nel 2019. Un’analisi dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) mostra che il miglioramento della qualità dell’aria ai livelli recentemente raccomandati dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) potrebbe prevenire oltre la metà dei decessi prematuri causati dall’esposizione al particolato fine.

La relazione annuale sulle acque di balneazione pubblicata oggi evidenzia che nel 2020 quasi l'83 % dei siti di balneazione europei ha rispettato gli standard di qualità più severi dell'Unione europea, meritandosi la classificazione "eccellente". L'ultima valutazione, elaborata dall'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) in collaborazione con la Commissione europea, si basa sul monitoraggio effettuato nel 2020 su 22 276 siti di balneazione in tutta Europa, ovvero gli Stati membri dell'UE più l'Albania e la Svizzera.

Sfoglia il catalogo

archiviato sotto: sustainability transitions
Azioni del documento