Strumenti personali

prossimo
precedente
voci

Vai ai contenuti | Vai alla navigazione

Sound and independent information
on the environment

Tu sei qui: Home / Temi / Trasporti / Politiche dei trasporti

Politiche dei trasporti

Cambia la lingua
I trasporti costituiscono parte integrante della maggior parte delle attività della nostra società. La politica se ne occupa quindi a tutti i livelli, dal livello globale (Nazioni Unite) ai consigli cittadini. Di importanza cruciale è risolvere il dilemma tra le politiche orientate alla crescita, che tendono a generare più trasporti, e le politiche ambientali che invocano una riduzione delle emissioni. Quest'ultima sarà difficilmente realizzabile, fintantoché i progressi tecnologici che riducono le emissioni saranno più che controbilanciati dai crescenti volumi dei trasporti.

Livello globale

  • Degli standard di emissione per il trasporto aereo e marittimo si occupano le rispettive organizzazioni delle Nazioni Unite (l'Organizzazione marittima internazionale e l'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile), nonché le convenzioni internazionali tra cui la Convenzione sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza, che tratta anche altri settori oltre ai trasporti.
  • Il protocollo di Kyoto, che fa parte della Convenzione quadro internazionale sui cambiamenti climatici, disciplina le emissioni di gas a effetto serra, comprese le emissioni prodotte dai trasporti (a eccezione dei trasporti aerei e marittimi internazionali).

 

A livello di Unione europea

  • Il documento di riferimento è la politica comune dei trasporti europea (2001, rivista nel 2006). Questa enuncia le azioni prioritarie da compiere in relazione alle problematiche dei trasporti, compresi gli aspetti ambientali.
  • Inoltre, le politiche e la legislazione ambientale si occupano del monitoraggio, della riduzione delle emissioni e del miglioramento della qualità dell'aria (per esempio, la direttiva sul rumore ambientale, la direttiva sui limiti nazionali di emissione, la direttiva per un'aria più pulita in Europa, i limiti di emissione per i veicoli e la qualità del carburante).

 

Livelli nazionali, regionali e locali

  • Le politiche dei trasporti nazionali si occupano in parte della trasposizione delle politiche dell'Unione europea nella legislazione nazionale e in parte dello sviluppo del settore dei trasporti in ogni paese.
  • I livelli regionali e locali svolgono un ruolo importante nelle decisioni pratiche sullo sfruttamento del suolo, che a loro volta generano un impatto importante sulla domanda di trasporti e sulla scelta tra le modalità di trasporto per gli utenti individuali. Se non si metteranno a disposizione nuovi sviluppi residenziali con accesso ai trasporti pubblici, alle persone non resterà alcuna scelta realistica.

 

Per maggiori informazioni: direzione generale dell'Energia e dei Trasporti

Geographical coverage

[+] Show Map

Azioni del documento

Commenti

Abbonamenti
Registrati per ricevere le nostre relazioni (in formato cartaceo e/o elettronico) e la nostra newsletter elettronica trimestrale.
Seguiteci
 
 
 
 
 
Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100