«Prima le persone», per città ecologiche e vivibili

Le nostre città sono sotto pressione come mai prima d’ora a causa della crescita delle popolazioni, del traffico congestionato e del cambiamento climatico. Come possiamo rendere le città più vivibili e sostenibili e gli spostamenti urbani più agevoli? Uno studio di design urbano sta contribuendo a trasformare il modo in cui pianifichiamo le città. Per saperne di più, abbiamo parlato con Helle Søholt, socio fondatore e CEO di Gehl Architects, Copenaghen.

Continua

Scelte ecologiche: responsabili politici, investitori e consumatori...

Esiste un’ampia gamma di possibilità di trasporto: dagli spostamenti a piedi alle auto elettriche, dalle enormi navi merci ai treni ad alta velocità. Nella scelta di una modalità di trasporto possono essere coinvolti molti fattori, tra cui il prezzo, la distanza, la disponibilità di infrastrutture e la praticità. L’auto è la modalità preferita per il trasporto dei passeggeri in Europa. Ma, anche in questo caso, alcune soluzioni sono più ecologiche di altre. Come possiamo compiere delle scelte ecologiche?

Continua

Nutrire la città affamata

Gli ingredienti dei pasti che consumiamo a casa o al ristorante provengono da luoghi vicini e lontani. In un mondo sempre più urbanizzato e globalizzato, gli alimenti prodotti nelle campagne devono essere trasportati nelle città. Ci si è concentrati molto sulla riduzione dei «chilometri alimentari», un concetto che può essere importante ma anche, in alcuni casi, limitante. Un sistema di trasporto più intelligente e pulito risolverebbe solo una parte del problema. È necessaria un’analisi sistemica più ampia dell’intero sistema alimentare.

Continua

Infrastrutture verdi: migliori condizioni di vita attraverso soluzioni in armonia con la natura

Le infrastrutture verdi offrono soluzioni interessanti alle questioni ambientali, sociali ed economiche e, come tali, devono essere pienamente integrate nei diversi settori strategici. Mentre l'AEA si accinge a pubblicare una relazione sul ruolo delle infrastrutture verdi nel mitigare le conseguenze dei fenomeni meteorologici e dei cambiamenti climatici connessi ai pericoli naturali, ne abbiamo parlato con l'autore principale, Gorm Dige, responsabile del progetto per il territorio, le politiche e l'analisi economica.

Continua

Il cambiamento climatico e le città

La maggior parte degli europei vive oggi nelle città: quindi, le nostre scelte nell’ambito delle infrastrutture urbane influiranno in modo significativo sul modo in cui gestiremo il cambiamento climatico. Precipitazioni più frequenti, inondazioni e ondate di calore saranno probabilmente tra le sfide che le città europee dovranno affrontare a causa del cambiamento climatico. Abbiamo chiesto a Holger Robrecht, vice direttore regionale dell’ICLEI, cosa stanno facendo le città per adattarsi al cambiamento climatico.

Continua

Come rendere "verdi" le città

Più di tre quarti di europei vivono in aree urbane. Ciò che gli abitanti delle città producono, acquistano, mangiano e buttano via, il modo in cui si spostano e il luogo in cui vivono hanno un impatto sull'ambiente. Nel contempo, anche il modo in cui una città viene costruita incide sullo stile di vita dei suoi abitanti. Abbiamo chiesto a Roland Zinkernagel, della città di Malmö, in Svezia, di parlarci delle azioni concrete intraprese per rendere la città sostenibile.

Continua

Dublino contrasta l'impatto dell'inquinamento atmosferico sulla salute

Martin Fitzpatrick è un funzionario responsabile nel settore dell'igiene ambientale dell'unità per l'inquinamento acustico e il monitoraggio della qualità dell'aria del Consiglio comunale di Dublino, Irlanda. È inoltre il punto di contatto per Dublino di un progetto pilota gestito dalla DG Ambiente della Commissione Europea e dall'AEA volto a migliorare l'applicazione della legislazione sulla qualità dell'aria. Gli abbiamo chiesto come la città di Dublino contrasta i problemi di salute connessi a una cattiva qualità dell'aria.

Continua

L'acqua in città

L'acqua in città

17/12/2012

Con la crescita demografica, l'urbanizzazione e lo sviluppo economico, la domanda d'acqua dolce nelle aree urbane è in aumento in tutta Europa. Allo stesso tempo, il cambiamento climatico e l'inquinamento incidono sulla disponibilità d'acqua per gli abitanti delle aree urbane. Ecco come le città europee possono continuare a fornire acqua dolce pulita ai propri residenti.

Continua

Mondo urbano

Mondo urbano

28/06/2011

Lo sapevi? Una città incide su una vasta area al di fuori dei suoi confini. Ad esempio, si stima che Londra, da sola, abbia bisogno di un’area di quasi 300 volte la sua dimensione geografica per soddisfare le sue esigenze e smaltire i suoi rifiuti e le sue emissioni. (SOER 2010)

Continua

Ambiente urbano

Ambiente urbano

22/03/2010

Dagli spazi urbani agli ecosistemi urbani

Continua

Azioni del documento
Abbonamenti
Registrati per ricevere le nostre relazioni (in formato cartaceo e/o elettronico) e la nostra newsletter elettronica trimestrale.
Seguiteci
 
 
 
 
 
Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100