Strumenti personali

prossimo
precedente
voci

Vai ai contenuti | Vai alla navigazione

Sound and independent information
on the environment

Tu sei qui: Home / Temi / Energia / Attività dell'AEA legate all'energia

Attività dell'AEA legate all'energia

Cambia la lingua
Una delle attività principali dell'AEA nel campo dell'energia consiste nel monitorare l'integrazione delle considerazioni ambientali nel settore energetico. Una serie di "indicatori dell'energia e dell'ambiente" viene aggiornata e pubblicata annualmente. Su questa base, l'AEA pubblica periodicamente una relazione sull'energia e sull'ambiente, oltre alle valutazioni delle pressioni e dei benefici ambientali attesi dalle diverse fonti di energia rinnovabile.

Gli indicatori energia-ambiente ruotano attorno a sei domande strategiche:

  • Il consumo e la produzione di energia hanno attualmente un impatto minore sull'ambiente?
  • Il consumo di energia sta calando?
  • Quanto rapidamente sta aumentando l'efficienza energetica?
  • È in atto un passaggio a combustibili meno inquinanti?
  • Quanto rapidamente si stanno attuando le tecnologie a energia rinnovabile?
  • I costi ambientali vengono incorporati meglio nel sistema di determinazione dei prezzi?

Gli indicatori sono importanti anche per monitorare la strategia comunitaria per lo sviluppo sostenibile, redigere la relazione sull'inventario dei gas a effetto serra dell'Unione europea per la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) e riferire in merito alle tendenze e proiezioni sulle emissioni di gas a effetto serra in Europa in base al protocollo di Kyoto.

La relazione dell'AEA sull'energia e sull'ambiente analizza queste problematiche rilevanti in modo integrato, trattando la produzione e il consumo di energia, le fonti di energia rinnovabile, le nuove tecnologie, l'efficienza energetica, le emissioni di gas a effetto serra e il cambiamento climatico. La relazione si basa sulla serie di indicatori dell'energia e dell'ambiente.

L'AEA svolge anche valutazioni delle pressioni e dei benefici ambientali che si attendono da quote diverse di energia rinnovabile rispetto alla produzione totale di energia nel 2010, 2020 e 2030. Ciò include:

  • l'analisi dei benefici e degli effetti ambientali derivanti da utilizzi diversi della biomassa per i trasporti, il riscaldamento e l'elettricità;
  • l'identificazione del potenziale di energia eolica disponibile in Europa, senza creare ulteriori pressioni sull'ambiente.

Geographic coverage

Azioni del documento

Commenti

Abbonamenti
Registrati per ricevere le nostre relazioni (in formato cartaceo e/o elettronico) e la nostra newsletter elettronica trimestrale.
Seguiteci
 
 
 
 
 
Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100