Strumenti personali

prossimo
precedente
voci

Vai ai contenuti | Vai alla navigazione

Sound and independent information
on the environment

Tu sei qui: Home / Segnali – Benessere e ambiente / Segnali 2013 / Zoom su... / Una fotografia degli aerosol al livello globale

Una fotografia degli aerosol al livello globale

Cambia la lingua
«Le polveri africane» provenienti dal Sahara sono una delle fonti naturali di particolato atmosferico. Il clima estremamente secco e caldo crea turbolenze che possono spingere le polveri verso l'alto ad una altezza di 4-5 km. Le particelle possono rimanere a queste altezze per settimane o mesi e sono spesso disperse in tutta Europa.
Simulazione delle particelle contenute nell'atmosfera

Simulazione delle particelle contenute nell'atmosfera  Image © William Putman, NASA/Goddard

L'aerosol marino è un'altra fonte di particolato che può contribuire fino all'80% del contenuto di polveri in aria in certe zone costiere. L'aerosol è costituito principalmente da sale, spazzato in aria da forti venti.

Le eruzioni vulcaniche, ad esempio in Islanda o nel Mediterraneo, possono anche produrre picchi transitori di particolato in sospensione in Europa.

Gli incendi di boschi e pascoli in Europa bruciano una media di quasi 600 000 ettari di terreno all'anno (grosso modo due volte e mezza la superficie del Lussemburgo) e sono una fonte significativa di inquinamento atmosferico. Purtroppo si presume che nove volte su dieci gli incendi sono causati direttamente o indirettamente dagli esseri umani, per esempio da crimini dolosi, da mozziconi di sigaretta, da fuochi di campo o dalla bruciatura dei residui dei raccolti.

Una simulazione delle particelle contenute nell'atmosfera e dei loro movimenti da parte della NASA

Le polveri (in rosso) si  sollevano dalla superficie terrestre, il sale marino (in blu) è trasportato vorticosamente all'interno dei cicloni, il fumo (in verde) si leva dagli incendi, e i solfati (in bianco) sono emessi dai vulcani e dai combustibili fossili.

Questa fotografia degli aerosol al livello globale è il risultato di una simulazione GEOS-5 ad una risoluzione di 10 chilometri. Crediti delle immagini: William Putman, NASA/Goddard; www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/

Geographical coverage

[+] Show Map

Azioni del documento
archiviato sotto: ,

Commenti

Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100