Strumenti personali

prossimo
precedente
voci

Vai ai contenuti | Vai alla navigazione

Sound and independent information
on the environment

Tu sei qui: Home / A proposito dell'AEA / Cosa facciamo / Eventi pubblici / Concorsi / ImaginAIR – Concorso fotografico (CHIUSO)

ImaginAIR – Concorso fotografico (CHIUSO)

Cambia la lingua
La qualità dell'aria che respiriamo è direttamente legata alla salute e al nostro ambiente. Anche se l'impatto della cattiva qualità dell'aria in Europa non è sempre visibile, l'inquinamento atmosferico può danneggiare le piante, causare malattie respiratorie e provocare una minore aspettativa di vita per gli esseri umani. Siamo tutti interessati dall’ inquinamento atmosferico.

Che significato ha per te l'inquinamento atmosferico? Quale impatto mai avuto sulla tua vita? Hai una storia da raccontare sulla qualità dell'aria?

L'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) è lieta di annunciare il suo nuovo concorso fotografico ImaginAIR, che vi darà la possibilità di mostrare quale impatto ha l'aria sulla vita dalle vostre parti in Europa.

I vincitori del concorso riceveranno un premio in denaro e potrebbero vedere le loro storie diffuse tra le nostre pubblicazioni, tra cui Signals 2013 - Una pubblicazione della EEA che verrà distribuita in tutta Europa.

I finalisti potranno anche vedere le loro foto pubblicate sul sito web dell'AEA e promosse attraverso i partner istituzionali dell'AEA.

Calendario

Apertura iscrizioni

Chiusra iscrizioni

Annuncio finalisti

Apertura voto pubblico

Chiusura voto pubblico

Annuncio vincitori

24 Settembre

14 Ottobre

29 Ottobre

29 Ottobre

14 Novembre

15 Novembre

Eyjafjallajökull vulcano, Islanda

(c) Ars Electronica

Temi

I partecipanti sono invitati a esprimere, con creatività e attraverso una serie di 3 fotografie,  la loro storia e le loro esperienze legate all'inquinamento atmosferico in Europa, secondo le categorie seguenti:

  • Aria e salute: L'inquinamento dell'aria è un grave rischio ambientale per la salute umana. Gli impatti negativi sulla salute possono comprendere danni al sistema respiratorio (inclusa l'asma e la tosse), danni al sistema cardiovascolare (compreso un aumentato rischio di attacchi di cuore), danni al sistema nervoso (inclusa la memoria e l'apprendimento), danni al sistema riproduttivo e cancro.
  • Aria e natura: l'inquinamento atmosferico può danneggiare le colture e la vegetazione alterando la crescita e riducendo la capacità delle piante di catturare  biossido di carbonio dall'atmosfera. L'acidificazione del suolo e delle acque attraverso l'inquinamento atmosferico può anche causare danni agli ecosistemi con effetti sulla natura, tra cui la perdita di biodiversità e cambiamenti nella diversità delle specie.
  • Aria e città: l'inquinamento atmosferico è in genere più concentrato nelle città a causa della maggiore densità dei trasporti su strada, delle attività commerciali, di quelle casalinghe e del consumo di energia. Queste attività, insieme, contribuiscono in modo significativo alle emissioni di sostanze che sono dannose alla salute umana e all'ambiente, anche al di fuori dei confini urbani.
  • Aria e tecnologia: dei tempi della rivoluzione industriale, nel 1800, il progresso tecnologico ha creato macchine e linee di produzione che sono state fonti d'inquinamento per acqua, aria, suolo. Ma la tecnologia, utilizzata anche per misurare la qualità dell'aria in modo più efficace, ci offre oggi soluzioni innovative per ridurre l'impatto ambientale dei nostri consumi e modelli di produzione.

Come partecipare

I partecipanti sono pregati d'inviare tre immagini e un testo di accompagnamento per spiegare la loro storia legata al tema del concorso, l'aria..
Tutte le immagini devono essere in formato jpeg. Per potere stampare le foto, qualora si arrivasse alla fase finale, le foto inviate dovranno avere una dimensione minima di 2000 pixel sul lato lungo.

Il testo di accompagnamento può essere in una qualsiasi delle lingue dell'AEA, ma una traduzione in inglese dovrà comunque essere fornita. La lunghezza del testo in inglese non dovrà superare i 1000 caratteri (spazi inclusi). Vi suggeriamo di mantenere lo stesso limite per le altre lingue.

Le iscrizioni possono essere presentate tramite un modulo online o via e-mail.

Informazioni più dettagliate su come presentare i propri lavori saranno fornite al momento dell'apertura delle iscrizioni, il 24 settembre.  ImaginAIR è aperto ai cittadini dei 32 paesi membri dell'AEA e ai 7 paesi cooperanti dei Balcani occidentali. Si prega di notare che i partecipanti devono avere almeno 18 anni.

Premi

Un premio di 500 Euro sarà assegnato al vincitore di ogni categoria.

Ulteriori 500 Euro verranno dedicati al "Youth Prize", premio dedicato al migliore lavoro presentato, in una delle suddette categorie, da persone di età compresa tra i 18 ei 24 anni (nati negli anni 1994-1988, entrambi inclusi).

Tutti i lavori dei finalisti saranno presentati per il "Premio del Pubblico" e potranno, inoltre, apparire nel materiale digitale e di stampa dell'AEA e dei suoi partner europei

Procedura di selezione

L'AEA nominerà un comitato di preselezione, composto da esperti di comunicazione e ambiente, il cui ruolo è quello di garantire che i lavori presentati soddisfino le regole descritte nel Regolamento del Concorso. La commissione pre-selezionerà un massimo di 10 finalisti per ogni categoria, che verranno sottoposti alla giuria. Una giuria esterna di esperti in comunicazione ambientale (provenienti da tutta Europa), selezionerà un vincitore per ogni categoria.

Nel selezionare i lavori vincenti, i giudici prenderanno in considerazione la pertinenza al tema del concorso, il livello di creatività, l'originalità, la capacità fotografica e di persuasione della storia illustrata.

Per il "Premio del Pubblico", le storie fotografiche dei finalisti presentate dalla commissione di preselezione saranno a disposizione -tra il 29 ottobre e il 14 novembre- per una votazione pubblica. La selezione del lavoro vincente sarà effettuata sulla base del numero di voti espressi attraverso le preferenze ricevute sulla piattaforma AEA. Nel caso in cui due voci hanno lo stesso numero di voti, la commissione di pre-selezione della AEA prenderà la decisione finale.

Links

Contenuto correlato

Vedere anche

Geographic coverage

6
Azioni del documento
archiviato sotto: ,

Commenti

Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100