Strumenti personali

Notifiche
Ricevi le notifiche sui nuovi rapporti e prodotti. Frequenza: 3-4 e-mail al mese.
Abbonamenti
Registrati per ricevere le nostre relazioni (in formato cartaceo e/o elettronico) e la nostra newsletter elettronica trimestrale.
Seguiteci
Twitter icon Twitter
Icona Facebook Facebook
Icona YouTube Canale YouTube
RSS logo RSS Feeds
Maggiori informazioni

Write to us Write to us

For the public:


For media and journalists:

Contact EEA staff
Contact the web team
FAQ

Call us Call us

Reception:

Phone: (+45) 33 36 71 00
Fax: (+45) 33 36 71 99


prossimo
precedente
voci

Vai ai contenuti | Vai alla navigazione

Sound and independent information
on the environment

Tu sei qui: Home / A proposito dell'AEA / Paesi ed Eionet

Paesi ed Eionet

Cambia la lingua
L'AEA attualmente conta 33 paesi membri e sei paesi cooperanti. La rete europea di informazione ed osservazione ambientale (Eionet) è una rete di partenariato dell'AEA e dei paesi. L’AEA è responsabile dello sviluppo della rete e del coordinamento delle sue attività. A tal fine lavora a stretto contatto con i punti focali nazionali, in genere agenzie nazionali dell'ambiente o ministeri dell'ambiente, che sono incaricati del coordinamento delle reti nazionali cui partecipano numerose istituzioni (circa 300 in tutto).

Paesi membri e cooperanti

I 33 paesi membri includono i 28 Stati membri dell'Unione europea unitamente a Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Turchia.

Sono paesi cooperanti i sei paesi dei Balcani occidentali: Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia e Kosovo a norma della risoluzione 1244/99 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Le attività di cooperazione sono integrate in Eionet e sono sostenute dall’Unione europea nell’ambito dello strumento di assistenza preadesione.

L’AEA è inoltre impegnata in un’ampia gamma di attività di cooperazione internazionale al di fuori dei suoi paesi membri.

EEA member countries
Clicca sulla mappa per ingrandire


Rete europea di informazione ed osservazione ambientale (Eionet)

La rete europea di informazione ed osservazione ambientale (Eionet) è una rete di partenariato dell'AEA e dei suoi paesi membri e cooperanti. L’AEA è responsabile dello sviluppo della rete e del coordinamento delle sue attività. A tal fine lavora a stretto contatto con i punti focali nazionali, che di solito sono le agenzie nazionali dell'ambiente o i ministeri dell'ambiente degli Stati membri.

I punti focali nazionali (NFP) sono responsabili del coordinamento delle reti dei centri nazionali di riferimento (NRC), che riuniscono circa 1 000 esperti provenienti da oltre 350 istituti nazionali e altri organismi che si occupano di informazione ambientale.

Oltre agli NFP e agli NRC, Eionet comprende attualmente sei centri tematici europei (ETC) nei settori aria e cambiamento climatico, biodiversità, effetti del cambiamento climatico, vulnerabilità e adattamento, acqua, uso del territorio, informazione e analisi spaziale nonché consumo e produzione sostenibile.

Ulteriori informazioni:

Altre reti

L'AEA partecipa ad altre reti in campo ambientale, tra cui

Contenuto correlato

Azioni del documento

Commenti

Registrati subito
Ricevi le notifiche sui nuovi rapporti e prodotti. Attualmente disponiamo di 33116 abbonati. Frequenza: 3-4 mail al mese.
Notifiche d'archivio
Seguiteci
 
 
 
 
 
Agenzia europea dell'ambiente (AEA)
Kongens Nytorv 6
1050 Copenaghen K
Danimarca
Telefono: +45 3336 7100